Maria Borges nuovo ambassador L’Oreal Paris

 

L’Oreal Paris aggiunge un altro nome importante alla suo book di Ambassador: Maria Borges.

La modella non è un volto nuovo delle campagne e delle passerelle: scoperta nel 2010 da Elite Model Angola, al primo anno da modella ha preso parte a ben 17 sfilate, siglando poi un contratto in esclusiva
con Givenchy stringendo un’amicizia intensa e vera col suo direttore creativo Riccardo Tisci. Nelle ultime stagioni ha sfilato per Balmain, Chanel e ha partecipato al mega fashion show di Victoria Secrets.
E’ stata inoltre protagonista delle copertine dei magazine più esclusivi tra cui Vogue Italia e Vogue
UK, CR Fashion Book, Harper’s Bazaar, i-D, Numéro, Vanity Fair, LOVE e W Magazine, per citarne alcuni.

Il suo legame profondo con l’Africa è da lei sempre sottolineato (“Non ti scordare mai da dove vieni“, è solita ripetere), e da Forbes Africa è stata nominata top model 2013. La Borges si è sempre distinta per sostenere il potere della diversità, per aiutare tutte le donne a credere nel proprio valore e nella forza dei propri sogni, specie per le donne nere:”L’Africa, le donne nere e tutti coloro che credono nella forza dei
propri sogni”. E per questo ha creato Angola Fashion Week,  il più importante evento di moda in Africa che sostiene un’associazione da lei fondata per aiutare i bambini.

Per questi motivi, L’Oreal Paris l’ha voluta come Global Ambassador, oltre che per la sua bellezza contemporanea e naturale. Pierre-Emmanuel Angeloglou, Presidente Globale L’Oréal Paris, spiega così il perchè dell’aver scelto la Boges:” Il suo grande sorriso illumina la passerella, ispira tutti a rompere gli schemi. Usa la sua voce e la sua forza per motivare tutte le donne a credere nella propria bellezza, un messaggio che incarna i valori di L’Oreal Paris“.

La Borges ha preso parte alle campagne di L’Oréal Paris Paint, oltre a quella per Hydra Genius e prossimamente anche in quella dei nuovi rossetti Color Riche Matte Obsession. Ma la modella continua ad essere fedele a se stessa, ai suoi principi e al suo credo e in seguito ha questo annuncio ha dichiarato:” Credo nella diversità come valore cardine della bellezza e nella forza del messaggio che posso trasmettere a tutte le donne del mondo con il mio esempio: una ragazza che parte da una condizione sociale svantaggiata può diventare un simbolo mondiale di bellezza. Sono la dimostrazione che il sogno può diventare realtà,che la vita è bella e il futuro davanti a noi è luminoso. Grazie L’Oreal Paris, perchè tutte noi valiamo“.

Già. Unite, come Maria, dalla parte di tutte le donne.

 

 

Cristina Izzo

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com