Ghesquière e Grace Coddington per Louis Vuitton Cruise 2019

 

Moltissimi rumors hanno preceduto la sfilata Cruise di Louis Vuitton ipotizzando l’addio di Nicholas Guesquiere alla Maison. Ma il direttore creativo ha simpaticamente lanciato l’hashtag #notgoinganywhere ( #nonvadodanessunaparte) per smorzare i toni. In questo clima più sereno, nella splendida location della Fondazione Maeght, sede espositiva d’arte moderna e contemporanea di Saint-Paul de Vence, ha avuto luogo la sfilata Cruise di Louis Vuitton.

Realizzata con la collaborazione di Grace Coddington, la collezione gioca con le silohuettes e con i volumi: in un cambio continuo di geometrie, Guesquiere propone morbidi miniabiti sotto a bomber dal taglio over, camicie sotto a giacche dalle spalle rinforzate, il tutto realizzato tra iconiche stampe digitali, broccato effetto tapestry e lurex anni Ottanta. Tutti i look erano completati dagli LV Archlight, qui in versione stivale altissimi, borse con l’immancabile LV e i maxi orecchini sofisticati e molto contemporanei.

La Coddington, a fine sfilata, ha commentato questa sua nuova partnership:“Questa collaborazione è stata molto divertente. Per me è un sogno che si realizza. Tutto è cominciato con il nostro amore per gli animali, un punto d’incontro importante per me e Nicolas, al di là della moda”. Alla sfilata erano presenti molti volti noti e amici della maison, come Sophie Turner, Jennifer Connelly, Lea Seydoux e Laura Harrier.

Non perdete gli highlight della sfilata nella Gallery

Credits Immagini : Vogue

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/louis-vuitton-cruise-2019/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com