Levissima 3000 – arriva un turismo ad alta quota.

 

E’ stato recentemente inaugurato uno chalet ad alta quota che regala esperienze uniche e fa vivere in maniera differente il territorio: si tratta di Levissima 3.000, progetto che nasce dalla volontà di promuovere le vette delle Alpi Centrali, zona a cui da sempre il marchio è legato e dalle cui sorgenti ha origine l’acqua minerale Levissima. Prenotabile tramite il noto portale Airbnb, lo chalet è situato a a 3.00 metri d’altezza ed è stato progettato per ospitare due persone, con interni avvolti e protetti da un “guscio” in pietra che ne definisce la copertura e il lato nord tutto realizzato con vetrate continu, e ad una terrazza ad uso esclusivo, entrambi che si aprono sul paesaggio mozzafiato. 

Il progetto si presenta come un esempio virtuoso e sostenibile, rispettoso dell’ambiente, e si inserisce all’interno di un piano a lungo termine nato e nel 2017, e che vede  diversi protagonisti, tra cui il Parco Nazionale dello Stelvio, gli Enti Territoriali e diverse imprese locali e non. Federico Sarzi Braga, Presidente e AD del gruppo Sanpellegrino, racconta così il progetto:“Levissima 3000 rappresenta per noi due cose. Da un lato è un luogo dove vivere i valori dei nostri “everyday climbers”: un’esperienza unica, immersi nella natura a 3000 metri, dove il contatto con se stessi diventa più forte e la consapevolezza del raggiungimento delle proprie vette più intensa. D’altro lato è un regalo al territorio, un seme da arricchire con esperienze che la comunità potrà proporre, per rendere sempre nuova e più completa la fruizione turistica di un contesto naturalistico straordinario”.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/levissima-3000/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com