#KNOTONMYPLANET: la nuova campagna di TIFFANY & CO.

Ernest Hemingway disse che “La terra è un bel posto e per essa vale la pena di lottare”, e molti sono i brand e le personalità di spicco che si muovono ogni anno, ogni giorno, in tal senso, chi per la difesa dell’ambiente, chi a tutela di specie in via di estinzione.

All’elenco si aggiunge Tiffany & Co. Il noto brand di alta gioielleria è membro del U.S. Wildlife Trafficking Alliance e, come tale, ha annunciato la campagna #KnotOnMyPlanet: con questa, Tiffany si schiera in prima linea per la raccolta di fondi a sostegno della fine del bracconaggio di elefanti e per fermare il traffico globale e quindi la richiesta di avorio.

Apparsa sulle piattaforme social media, la campagna vede in primo piano alcuni fedelissimi della maison quali Doutzen Kroes, Imaan Hammam, Raquel Zimmerman e Fernanda Ly: tutte indossano, insieme ad un nodo, una spilla a forma di elefante realizzata in oro giallo e smalto, parte della collezione Tiffany Masterpieces 2.

La campagna pone l’attenzione sulla sostenibilità, ricordando a tutti, umani, animali, e ambiente, che siamo parte integrante di un sistema; Tiffany, inoltre, invita a fare una donazione all’Elephant Crisis Fund.

Al lancio della campagna, durante la New York Fashion Week, erano presenti Frederic Cumenal, CEO di Tiffany & Co., Doutzen Kroes e lo scrittore Derek Blasberg.

 

E’ il momento di prestare attenzione ai reali problemi del pianeta, e come Tiffany & Co. ci ricorda, non è il momento di distogliere l’attenzione.

 

Cristina Izzo

Credits Immagini: Courtesy Of Press Office

Share

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *