Kim Jones dice addio a Louis Vuitton sfilando per l’ultima volta a Parigi

  • Naomi Campbell

 

Dopo sette anni con Louis Vuitton, Kim Jones, direttore creativo delle linee uomo della maison, ha deciso di salutare il marchio, e lo ha fatto in grande stile. Durante la settimana della moda di Parigi, ha salutato con un’ultima sfilate, alla quale hanno partecipato le sue care amiche storiche Naomi Campbell e Kate Moss.

A lui va il merito di aver rafforzatola posizione di Louis Vuitton nel panorama della moda mondiale, in una fetta di mercato a volte più ostica per i marchi di lusso; quella dedicata ai giovani. Grazie al suo talento, al suo intuito, i risultati sono stati eccellenti, tra questi la collaborazione col marchio americano Supreme.

Di lui, Micheal Burke, Presidente & CEO di Louis Vuitton, ha raccontato  “È stato un enorme privilegio lavorare con Kim, la sua capacità di imporre nuovi trend è impeccabile e il suo talento e la sua determinazione hanno assicurato il saldo posizionamento di Louis Vuitton come marchio di punta nell’abbigliamento maschile di lusso contemporaneo. Tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di lavorare con Kim gli auguriamo il successo nella sua prossima avventura.”

A tal proposito i rumors vociferano che potrebbe essere con Burberry, altri con Versace, ma nulla è stato ancora confermato. Intanto ad ammirare la sua ultima passerella da Vuitton, c’erano molti dei grandi nomi del fashion system mondiale, da Silvia Venturini Fendi a Maria Grazia Chiuri a Victoria Beckham.

 

Credits Immagini: VanityFair IT

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/kim-jones-louis-vuitton/

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator