Hairstyling: tutti i trend per la prossima stagione

  • L'Oréal Professionnel per Wunderkind

Dalle passerelle milanesi, da poco calcate dalle collezioni dei molti stilisti, sono arrivate le novità in fatto di hairstyling per la prossima stagione autunno/inverno.

L’imperativo, per affronate al meglio le ultime tendenze, è farsi crescere i capelli. Questo è il requisito fondamentale per realizzare quanto di più originale, eclettico e affascinante abbiamo visto sfilare. Infatti, la donna che affronterà l’inverno, sarà grintosa, pronta a mostrare i suoi punti di forza, e la sua eleganza, di cui i capelli saranno il simbolo.

Ad effetto naturale, ma ben studiati, così come li hanno proposti Damien Bossinot e Pier Paolo Lai per L’Oréal Proffessionel, i capelli saranno trattati con due strumenti protagonisti: le mani e il diffusore. Lunghi e forti saranno emblema di una donna glamour, ma emancipata, ribelle, dal mood eighthies, fissati con Infinium di L’Oréal, manterranno volume e onde.

Un altro diktat, già destinato a fare tendenza, è quello legato al glamour chic, perché il tocco di eleganza, non va mai perduto. E allora, pollice alzato anche per capelli liscissimi, lavorati con phon e piastra, o per onde, ben lucide, che ricordano le prime dive holliwoodiane, come quelle crate da Tina Outen e Peter Grey. Il tutto realizzato con l’aiuto di French Girl Messy Cliché e Art Wet Domination Shower Shine.

I consigli per rispettare al meglio le nostre chiome, ed ottenere risultati da star, sono due: usare sempre strumenti con temperature regolabili, e preparare i capelli per i trattamenti, con conditioner, fissatori efficaci ma non aggressivi, e lucidanti con componenti nutrienti.

Questo, e molto altro, nella gallery.

 

Elisa Ricci

Credits Immagini: Courtesy of L’Oréal Press Office

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator