Hair Trends 2018, è tempo di cambiamenti!

  • Fallayage 2018

 

Per un look impeccabile non c’è migliore accessorio di una bella chioma dalle tonalità splendenti e glamour, soprattutto se si vuol stare a passo con le ultime tendenze. Se anche voi intendete seguire gli ultimi dettami della moda capelli, e non lasciarvi sfuggire nulla, quest’articolo fa al caso vostro!

La scorsa stagione i colori pastello hanno fatto da padroni, rompendo ogni canone estetico e rivoluzionando il mondo dell’hairstyle. Quest’anno invece si continua più o meno verso la stessa scia, ma protendendo verso un look più metallico: dal silver fino al platino tendente al bianco.

Per chi desidera un tocco pastello o grey, Redken presenta le nuove nuance Shades EQ, ispirate al make-up sheer. Queste sei tonalità, PASTEL PEACH (toni arancione chiaro e rosa); PASTEL PINK (rosa antico delicato con un sfumature violacee); AQUA BLUE (acquamarina luminoso con sfumature calde); SILVER GREEN (verde bottiglia con bagliori metallizzati); STEEL (acciaio metallizzato) e SILVER, sono super versatili.

 

Shades EQ è la colorazione semipermanente best-seller di Redken che permette agli hairstylist di creare sfumature di tendenza, aggiungendo un delicato tocco di colore per un finish super lucido e un effetto molto ricercato e elegante. E poiché meno deciso rispetto ad altri tipi di colorazioni, Shades è perfettamente portabile anche dalle donne più mature.

Se invece desiderate delle sfumature dalle nuances naturali, basta con questi degradé ormai out e fuori moda, e optate per il balayage o il falayage per creare un look estremamente fresco. Diminuendo l’effetto barratura, tipico della prima tecnica, garantiscono una progressione cromatica più uniforme.

Dal caramello al miele passando per il rosso acero. Ispirato ai colori dell’autunno, il fallayage, neologismo nato dall’unione di fall(autunno) e balayage, è destinato a diventare una vera e propria tendenza cromatica della stagione invernale 2018. Si tratta di una tecnica basata sui giochi di luce tra tonalità calde tipiche del fogliame e, come per il balayage, le schiariture si concentrano sulle punte e sulle lunghezze, donando luminosità e brillantezza a tutti i capelli.

Ma che tagli adattare a queste colorazioni? Di sicuro il fallayage è consigliabile su delle chiome lunghe e medie, ma non è da escludere su una lunghezza medio-corta, vero must della stagione. Le colorazioni pastello e silver, dato il loro carattere forte hanno bisogno di un taglio più deciso, come un rettissimo carré o un caschetto.

Così anche quest’anno il taglio medio si proclama il re degli haircut più desiderati, sia in versione netta e iper classica, sia scalato e mosso, anticipato in varie sfilate e presentato in diverse varianti. Ma anche la frangia ha fatto capolino sulle passerelle riconfermandosi un evergreen a cui non rinunciare.

I look per il 2018 sono parecchi e c’è l’imbarazzo della scelta, quindi non resta far altro che sbizzarrirsi e lasciarsi consigliare dal proprio parrucchiere!

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office, Official Site, Pinterest

 

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/hair-trends-2018-e-tempo-di-cambiamenti/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Federica Bonetti

Fashion Collaborator, Rome Correspondent