Goodbye New York Fashion Week!

 

Cala il sipario sulla New York Fashion Week con la passerella di Michael Kors. In primis, una novità assoluta: il brand ha collaborato con David Downton, celebre illustratore di moda, realizzando una speciale capsule collection (in limited edition), con i ritratti femminili che caratterizzano l’opera dell’artista. Ma è la collezione che ha regalato molte emozioni.

Il designer americano regala al suo pubblico un mix stampe e fantasie diverse, in una girandola di fiori più romantica, pois dal piglio rétro, l’iconico motivo nordico Fair Isle, tessuti animalier dal mood esotico, il tartan scozzese e il camouflage si fondono con le righe. Lo streetstyle, indossato dalle modelle Bella Hadid e Binx Walton per citarne alcune, gioca un ruolo fondamentale, ma il designer non dimentica le sue origini e la sua estetica e ammorbidisce lo streetstyle con tocchi di femmnilità dal sapore vintage.

Eleganza ed urban style in una sola collezione, che chiude una fashion week un pò sottotono. Ma questa è un’altra storia.

 

 

Credits Immagini: Vogue

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/goodbye-new-york-fashion-week/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com