Galleria Cracco By Sky Arte

 

al 14 aprile fino ad ottobre di quest’anno, il ristorante  di Carlo Cracco si apre all’arte e alla creatività con l’inaugurazione della Galleria Cracco by Sky Arte. Il progetto nasce da un’idea dello chef Cracco e dall’agenzia di comunicazione Paridevitale: entrambe sono uniti dalla volontà di coinvolgere una serie di artisti italiani contemporanei nel realizzare tre volte l’anno che sovrastano le vetrine del ristorante dello chef stellato.   

Si comincia con Heterochromic (Rosa e Carlo), prima installazione site specific ad inaugurare Galleria Cracco ad opera dell’artista Patrick Tuttofuoco. Il risultato è una riflessione intimamente legata al concetto di identità, così racconta l’artista stesso:“Nella mia ricerca sono sempre interessato al fenomeno della ‘polarità’; che si tratti di dicotomia o fusione, quello che cerco di fare è indagare quei fenomeni secondo cui dalla giustapposizione di due elementi prende vita una forma sola, un concetto unico, visibile e comprensibile. In Heterochromic i due elementi su cui mi sono trovato a riflettere sono Carlo Cracco e Rosa Fanti, sua compagna di vita nel senso più ampio, e di come le due identità uomo e donna si possano fondere in un progetto così importante”.

Tuttofuoco ha così interpretato e trasformato così due lunette di Galleria Cracco in due occhi, quello di Carlo stesso e di Rosa, rendendoli come parti di uno stesso individuo: è l’evocazione di un’entità unica che presenta iridi diverse. L’artista e lo chef, seppur con strumenti diversi, sono legati da una comune ricerca in termini estetici e dal conseguente impulso-bisogno di comunicarla, condividerla, renderla assaporabile anche dagli altri.

Tre sono le vetrine d’arte con una vocazione “pubblica”, tutte fruibili h24 gratuitamente da tutti coloro che attraverseranno la Galleria Vittorio Emanuele.

 

 

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/galleria-cracco-by-sky-arte/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com