[ngg_images source=”galleries” container_ids=”46″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”800″ gallery_height=”639″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”0″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Per il secondo anno consecutivo la prestigiosa testata inglese Lux ha conferito un premio a Francesca Caltabiano. L’artista fiorentina è stata nominata “Best Bespoke Jewellery Designer 2018 – Italy” mentre lo scorso anno aveva conseguito il riconoscimento come “Jewellery Designer of the Year 2017 – Tuscany”.

Da sempre appassionata di minerali, gioielli, cinema e moda, si laurea nel 1989 a New York in Fashion Marketing presso il Fashion Institute of Technology e si diploma al Gemmological Institute of America con cui collabora per alcuni anni
come gemmologa. L’influenza della New York degli anni ‘90 ne segna profondamente il percorso creativo e culturale. I gioielli diventano espressione dei suoi interessi e delle sue passioni: i ricordi, il mondo onirico e fiabesco mixati con l’arte contemporanea. La sua ultima collezione, Frisson, integra l’antica arte del mosaico nel gioiello moderno.

Insegna “Fashion in Film” in università internazionali e tiene conferenze su questo tema in Italia e all’estero. Il suo progetto legato al “gioiello e la memoria” sta ottenendo l’attenzione e il plauso di numerose associazioni nazionali e internazionali che ne riconoscono il valore “terapeutico”. In questi anni ha partecipato a svariate mostre collettive di gioiello e arte contemporanea in diverse città italiane. Ultima in ordine di tempo Artistar che si è tenuta a Milano a Palazzo Giureconsulti in contemporanea con la recente Milan Fashion Week.

Dal 17 al 21 aprile p.v. in occasione della Milan Design Week 2018 una selezione dei suoi gioielli è esposta all’interno del circuito Isola Design District presso l’Atelier NVK di via Cola Montano 6 dove si potrà trovare anche la collezione di abiti ecosostenibili NVK Daydoll di Natasha Calandrino Van Kleef.

 

Credits Immagini: Courtesy of Press Office