Federica Berardelli, alla scoperta delle terre inesplorate

Il talento e la creatività sono gli agenti principali della maestria di una giovane stilista italiana, Federica Berardelli. La sua nuova collezione Primavera/Estate 2017 è stata realizzata secondo un approccio giramondo passionale e autentico.

I pellami pregiati si fondono ai dettagli tipici della tradizione dell’Asia Meridionale,
generando contaminazioni inedite, così nel caso delle stuoie indiane usate come tracolle, o

ancora nelle frange bicolor, lunghe e corpose che donano contrasto e alternanza alle forme più tradizionali delle iconiche Alex Bag. Le borse e gli accessori Federica Berardelli

nascono da un costante studio, da un’instancabile passione e dalla cura personale di ogni dettaglio  del processo creativo e produttivo. Prodotti lussuosi ed esclusivi, pezzi unici per una donna cosmopolita con uan forte personalità  e fuori dagli schemi, una donna che ama travalicare la tradizione.

La designer per la stagione estiva propone delle lussuose Mini Bag e una new entry, la Violette Bag, dall’allure sofisticata e shape femminile. Le tonalità predominanti della collezione sono: nude e colori caldi si alternano a tinte vivaci, creando giochi

cromatici potenti e dal sapore hippie-chic. Immancabile l’occhio, elemento simbolo del brand, proposto in versione full color a tinte inedite.
Credits Immagini: Courtesy  of Press  Office

 

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/federica-berardelli-alla-scoperta-delle-terre-inesplorate/

Autore dell'articolo: Maria Grazia Pitrelli

Fashion Collaborator