Dior Homme Summer 2017 – Fun Fair

Si è conclusa da poco la Paris Fashion Week dedicata alla moda maschile e tra i brand protagonisti non è certo mancato Dior.

La collezione Homme si presenta come un concentrato di energia, un’esplosione di luce, scenografica e non, un’armonioso mix di ordine e disordine, un caos divertente in cui è bello perdersi.

Kris Van Assche, Direttore Creativo di Dior Homme, la racconta così: “Questa stagione c’è un senso di coscienza collettiva all’interno della collezione, un remix  di ricordi condivisi dell’adolescenza. Sono interessato alla sintesi delle generazioni e filtrare le subculture attraverso le mie lenti per raccontare una storia“.

Dior Homme mette in scena una sartoria raffinata dal mood atletico e militante, ma sembra di muoversi all’interno di una giungla metropolitana dove la silhouette rimane formale, mentre i completi gessati lasciano le braccia nude, i pantaloni hanno linee morbide e le catene intrecciate e morbidamente appese accompagnano i movimenti; intrecci anche su maglie trasparenti bianche, nude e nere, quasi fossero degli scudi, delle corazze, le giacche di pelle rompono la loro monotonia con contrasti di colore, lo sportswear irrompe nella classicità, e tutto viene accompagnato da anfibi e scarpe lucide.

Le stampe impiegate sono un mix and match variegato, come i murales che si trovano in giro per le città: scacchi grandi, elementi floreali, dettagli metallici che formano un articolo composto ed ordinatto.

Un caos regolamentato, un disordine armonioso e soprattutto controcorrente, a manifestare un’inquietudine di fondo a lungo repressa, ora libera di esprimersi, Chi l’avrebbe detto che anche il caos potesse avere così tanto garbo?

Credits Immagini&Video: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/dior-homme-summer-2017-fun-fair/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *