Dieci mete cool per una vacanza da ricordare

L’estate sta per iniziare, e che siate globtrotter, easy rider, backpacker, snob traveller, pigroni e quant’altro, sono sicura che ognuno di voi starà pensando a come trascorrere le proprie ferie durante la bella stagione.

Le tendenze, in fatto di viaggi, da qualche anno stanno decisamente cambiando, e lo stereotipo della meta cool, fatta di presenzialisti, e facce note, da raggiungere a tutti i costi, sta lasciando posto ad una nuova tipologia di viaggio.

Quindi, se fino a qualche anno fa si rincorrevano movida e locali, oggi, in controtendenza le mete più cool sono diventate quelle da esplorare, luoghi da scoprire, paesaggi da godere a pieno senza mondanità ricercata a tutti i costi…

Come si legge nella premessa fatta da Lonely Planet, ai 30 luoghi da visitare nel 2016,”noi non scegliamo luoghi dove vanno tutti, noi creiamo posti da scoprire”.

Anche TheAuburnGirl ha deciso di proporre le 10 mete cool che potreste decidere di visitare quest’estate.

E non si può non cominciare con l’eden in terra, il Botswana, l’essenza più pura dell’Africa, alla portata anche di chi non può permettersi un viaggio extralusso, dove si vive tra sogno e realtà, circondati da leoni e elefanti in fila come in un noto cartone dineyano…

Per chi ama la natura, ma non vuol rinunciare al mare, risultano un evergreen, che non delude mai, le Hawaiii o le Fiji, mentre da provare potrebbero essere le isole Palau nell’Oceano Pacifico, o Waiheke in Nuova Zelanda.

Volendo invertire completamente la rotta, rispetto ai vacanzieri tutto mare e sole, è diventata ambitissima la Groenlandia, paesaggi mozzafiato tra erba e ghiacci, con tramonti oltre l’immaginabile. Oppure, c’è la poco conosciuta Valle de vinales a Cuba, tiepida, sospesa tra terra e cielo, avvolta da nubi che ci portano a sentirci in bilico tra sogno e realtà…

La realtà, già, perché tra i vacanzieri c’è anche chi ama non allontanarsene mai, visitare le città, non staccare da tecnologia, storia, innovazione, arte e tradizioni.

Ecco dunque tre città che di sicuro soddisferanno questo tipo di aspettative: Nashville, negli States, Mumbayi in India, e Kotor nel Montenegro.

Ovviamente, vivibili, come anche ogni vacanza in generale, a seconda delle proprie esigenze, dal low cost all’extraluxury, senza poi dimenticare, che il luogo è una cornice, ma la riuscita del viaggio dipende sempre da chi parte e sopratutto con chi si parte.

Ma questa è un’altra storia…

 

Credits Immagini: VanityFair IT

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/dieci-mete-cool-per-una-vacanza-da-ricordare/

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *