É già tempo di guardare al 2019:diamo uno sguardo alle collezioni

 

Abbiamo tutti l’estate già nel cuore, ma con l’armadio é tempo di pensare alla prossima stagione.

Diamo uno sguardo a quelle che saranno le collezioni per il prossimo anno.

Etro, presenta una linea ispirata al libro The Daydreamer,storia di un ragazzo che viaggia con l’immaginazione, fino al mondo di favole dello scrittore Christian Andersen.

Una passerella ispirata all’incanto, al magico, tra stampe di farfalle e fiori.

Atmosfera da sogno, quasi principesca, anche da Zac Posen, con lunghi abiti fascianti.

Eleganza minimal, ma di grande effetto da Oscar De la Renta, tra colori pastello, righe e pois. Sobrietà anche da Theory, con un tripudio di bianco puro. 

Mood retro’ da Valentino e Bottega Veneta: sfilano vere e proprie dive, con tanto di foulard a turbante, da uno, donne rigorose in marrone e bianco, dall’altro.

Roberto Cavalli ha mostrato un ritorno agli anno settanta, con stampe e ritorno al pitone, per la prima linea, e aura rock glam, davvero funny, per la linea Just.

Ha fatto un salto avanti di dieci anni Givenchy,  che ha proposto capi ispirati agli eighthies e al Giappone.

Da Prada campeggiano, invece, stampe otical, pantaloni e abiti a taglio morbido, accessori etnici e tanto, tanto, colore.

Credits Immagini:Voguecom

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/cruise/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator