Christmas sweater: l’identikit del perfetto maglione delle feste

Grande classico delle festività, regalo che arrivava sempre in anticipo, piccoli capolavori handmade di nonne o zie, i maglioni di Natale, stanno facendo capolino anche quest’anno nei guardaroba e nelle vetrine.

Aiutati dalla moda del momento, che ha rilanciato i capi di maglieria, sono un vero e proprio must.Vari sono gli identikit del festivity sweater, e, se una volta i colori di base erano rosso, blu e verde, oggi, si da spazio anche al beige e, finanche, al nero.

Il vero fattore discriminante dovrebbero essere i disegni: una buona maglia delle feste deve rigorosamente averne, fantasie, decori, righe o quadri. Ancora meglio, se si tratta di fiocchi o renne, palle di neve, e, perché no, anche di qualche scritta augurale. Da Mango, a Closed a Saint Laurent e perfino Piazza Italia bimbi, i decori non mancano proprio.

Ma il condizionale è d’obbligo. Infatti, ultimamente, i maglioni delle feste sono davvero chic, e non indossarli per il resto dell’inverno sarebbe un vero peccato.

Del resto, davanti a proposte ultrachic come quella di Moschino Boutique, in nero con fiocco rosso, o di Fendi in total red con girocollo in pietre, o di Topshop, con decorazioni dal gusto anni ottanta, resistere è impossibile…

C ‘è, poi, anche qualche idea spiritosa, come la maglia da indossare in coppia, con doppia scritta, di Asos. Inoltre possono essere una simpatica idea regalo, perfetta anche per una scelta last minute, purchè non vengano consegnati dopo la vigilia.

 

Elisa Ricci

Credits Immagini: Grazia IT

Share

Autore dell'articolo: Elisa Ricci

Lifestyle Editor, Fashion Collaborator