Chanel Cruise 2017 – Welcome to Cuba

Prima l’arrivo di Obama, poi il concerto dei Rolling Stones, e adesso a Cuba sbarca Chanel. Terminato l’embargo, l’isola dei Caraibi ha aperto le sue porte al mondo, e la maison francese l’ha scelta come location per presentare la sua collezione Cruise 2016/2017.

Disposta la passerella lungo il viale alberato del Paseo del Prado, Karl Lagerfeld ha voluto omaggiare la cultura di Cuba e mixa quest’ultima allo stile francese. A rubare la scena, scarpe basse, come i sabot, e i berretti ricamati: pezzi must della stagione.

Una palette cromatica che spazia dai toni neutri a stampe dai colori sgragianti anni ’50 anima una la Cruise collection (disponibile negli store Chanel da Novembre), composta da gonne swirly al polpaccio in un mix di tulle e organza e camiciole trasparenti con frange luminose o dettagli voluminosi, abiti lunghi in macramè o tweed, dove le cinture sono l’accessorio preponderante; per il giorno t-shirt e pantaloni al ginocchio dal mood estremamente casual. Non mancano mini abiti ricoperti da una cascata di pailletes che rimandano i riflessi dei colori dell’Avana.

Un mix and match di culture ben riuscito, con un contorno di musica travolgente e celebs, come Vin Diesel, Tilda Swinton e Gisele Bundchen, a godersi lo spettacolo e a ballare nella note dell’Avana.

Molti i cubani che ammiravano incantati tutto il meglio che Chanel può offrire. Come dargli torto?

Credits Immagini: Vogue UK

Credits Video: Chanel Official Youtube Channel

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/chanel-cruise-2017-welcome-to-cuba/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *