Cannes 2016 – here comes the Divas

Se il primo giorno del Festival di Cannes si è aperto col botto, il secondo non è stato certamente da meno. Il primo giorno con la nuova Hollywood, il secondo giorno con le Dive. Anzi, La Diva. Julia Roberts.

Nessuna accezione negativa, ma solo la semplice constatazione della realtà dei fatti: lo charme e l’eleganza vanno al di là di ciò che si indossa. La sempre bella e fresca Julia sbarca a Cannes con l’amico di sempre George Clooney per presentare l’ultimo film da regista di Jodie Foster, Money Monster ( il quarto da regista): un thriller intenso dive un presentatore ( George Clooney) da consigli di “finanza creativa”, e durante una diretta televisiva uno spettatore, che ha seguito tutti i consigli del guru e ha perso i suoi soldi, entra armato e lo minaccia.

Sul red carpet, la Roberts è riuscita ad eclissare Mrs Clooney sul red carpet: la prima, da vera diva, regala sorrisi,battute, scherzi con Clooney, e splende nel suo Armani; la seconda per quanto bella si mostra goffa e si perde tra gli svolazzi del suo Atelier Versace. Audace Susan Sarandon, che azzecca un look dietro l’altro, passando da un androgino Saint Laurent ad un audace Jean Paul Gaultier.

Mentre i film presentati si dimostrano sempre più avvincenti, mostrando un Festival al top della forma, il red carpet di Cannes sfata il mito di Hollywood: la bellezza non ha età.

 

Credits Immagini: Harper’s Bazaar UK

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/cannes-2016-here-comes-the-divas/

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com

1 thought on “Cannes 2016 – here comes the Divas

    […] sulla Croisette di Cannes. Questa 69esima edizione del Festival ( per scoprirne di più clicca su Festival di Cannes – Here comes the Divas e Festival di Cannes – And so it begins) si sta rivelando una continua sorpresa, non solo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *