Blumarine Stories – il racconto continua

 

Continua il racconto delle Blumarine stories. Se i primi tre capitoli, vi avevano tenuto incollati allo schermo e curiosi di saper di più, i due successivi non sono da meno. Nel quarto la protagonista è la modella Georgia Fowler: girato da Manon Gicquel presso Villa Ronchi a Vigevano, il capitolo celebra il Rocaille. Anna Molinari, designer e fondatrice del brand, lo racconta così: “Penso al rocaille come a un preciso gesto artistico dove il dettaglio prende il sopravvento sulla forma, fino a diventare la forma stessa. L’ornamento diventa strutturale, mai effimero”.

Il quinto capitolo sposta la sua attentione su Bluvi, speciale cardigan la cui principale caratteristica è la decorazione di pelliccia sullo scollo. Questo pezzo iconico del brand è stato rivisitato per la collezione Autunno/Inverno 2017/18: con un mood moderno, Blumarine lo presenta nella tonalità del rosa con collo in visone motivo a onda oppure nella versione color ghiaccio con pelliccia di volpe stampa animalier e bottoni gioiello. “Blu come Blumarine e Vi come visone. Sottolineare spalle, incorniciare una scollatura, impreziosire un volto. Non una camicia, non un abito, non una maglia ma tutto questo insieme, con un pizzico di originalità nuova, anzi antica” afferma Anna Molinari.

In attesa di scoprire il sesto è ultimo capitolo delle stories, è possibile acquistare i capi sul sito ufficiale del brand.

Credits Immagini&Video: Courtesy of Press Office

Share
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Google+
Google+
http://www.theauburngirl.com/blumarine-stories-il-racconto-continua/

Immagini collegate:

Autore dell'articolo: Cristina Izzo

Editor in Chief of TheAuburnGirl. Former Fashion Editor of Quotidianomime.com